Il futuro di Coravin parla ai giovani

Tempo di lettura: < 1 minuto

Intervista a Greg Lambrecht, inventore e fondatore di Coravin.

 

Coravin è l’azienda statunitense che ha brevettato il più innovativo sistema di mescita del vino: un dispositivo di ultima generazione che permette di servire un calice di vino senza stappare la bottiglia. Il sistema Coravin è dotato di un ago che attraversa il tappo, preleva il vino direttamente dall’interno della bottiglia, e sostituisce il liquido prelevato con gas argon. Questo metodo assicura che l’ossigeno non entri mai in contatto con il vino, mantenedone le caratteristiche e la bevibilità per mesi.

Secondo Greg Lambrecht, inventore e fondatore di Coravin, in questo momento l’orizzonte si sta espandendo in maniera considerevole: si riscontra infatti da parte soprattutto dei più giovani un crescente interesse verso la scoperta di nuove varietà di vino, con una ricerca da parte dei nuovi consumatori di vini provenienti da ogni parte del mondo.

Le prossime sfide che attendono l’azienda statunitense partono dal concetto che la accompagna fin dalla sua nascita: scoprire nuove strade per ampliare il modo in cui il vino viene bevuto, servito , venduto ed infine goduto.

Facebook
Twitter
LinkedIn