I tre pilastri che reggono la sostenibilità nel mondo del vino

Tempo di lettura: < 1 minuto

Economico, sociale e ambientale, questi i tre grandi temi riuniti sotto il concetto di sostenibilità, nel racconto di Marco Frey, presidente Global Compact Network Italia.

Se in Italia dal punto di vista della sostenibilità economica il vino italiano ha già fatto passi da gigante, gli aspetti del sociale e dell’ambiente sono quelli su cui occorrerà lavorare ancora alacremente, assumendo l’impegno di guardare al futuro delle nuove generazioni che devono poter contare sul capitale economico, su un benessere condiviso che nasce da un patto tra cittadini e politica e sul capitale naturale fondato sui cosiddetti servizi ecosisistemici. Il primo su tutti? L’acqua. Ai nostri microfoni il punto di Marco Frey, professore dell’Università Sant’Anna di Pisa e presidente Global Compact Network Italia (Nazioni Unite).

Facebook
Twitter
LinkedIn