Una card per sciabolare le bottiglie di spumante

Tempo di lettura: < 1 minuto

Grande come una carta di credito, glamour come un accessorio, “Sciaboliamo” è una tessera in metallo che permette di aprire in modo scenografico ma sicuro le bottiglie di bollicine.

La prima ‘sabrage card’ tascabile e personalizzabile è stata lanciata dagli imprenditori milanesi Stefano Giordano e Luca Mangiarotti, ed è commecializzata da Winelivery sia sullo store on-line che nei negozi del marchio in prossima apertura in tutta Italia.

Sono dieci anni – dichiarano gli ideatori di Sciaboliamo Stefano Giordano e Luca Mangiarotti – che sperimentiamo personalmente l’antica arte del Sabrage, applicandola con le più disparate attrezzature. Così, abbiamo deciso di unire l’utile al dilettevole e creare noi un prodotto che fosse funzionale, sicuro e piacevole da utilizzare. Molte aziende ci stanno già contattando per la produzione di card personalizzate per i loro dipendenti, clienti, fornitori per particolari ricorrenze. La mission di Sciaboliamo è quella di creare nel tempo oggetti dedicati all’arte del Sabrage, siamo così entusiasti di condividere la nostra passione con una community in costante crescita”.

Sciaboliamo propone il kit “card + chain”, visionabile sul sito web, le tessere, disponibili in diversi colori e personalizzabili, sono realizzate in acciaio, con un foro a cui è agganciata una catenella che si inserisce nella gabbietta del tappo per permettere la “sciabolata assistita” anche in luoghi chiusi senza il rischi.

Facebook
Twitter
LinkedIn