Alessandro Nigro Imperiale è il miglior sommelier d’Italia 2022

Tempo di lettura: < 1 minuto

Il concorso targato Ais ha incoronato il campione regionale pugliese. Da anni lavora in Francia, attualmente al Four Seasons Grand Hotel di Saint-Jean-Cap-Ferrat.

Alessandro Nigro Imperiale è il nuovo numero uno tra i sommelier italiani. L’edizione del Concorso Miglior Sommelier d’Italia Premio Trentodoc 2022, ideato dall’AIS, l’Associazione Italiana Sommelier, ha incoronato il campione regionale pugliese. Imperiale da anni lavora in Francia attualmente al Four Seasons Grand Hotel di Saint-Jean-Cap-Ferrat. In precedenza è stato assistant head sommelier presso il Four Season Hotel George V di Parigi e ancor prima, ha ricoperto lo stesso ruolo presso La Dame de Pic, sempre nella capitale francese.

Studi di enologia presso l’Università degli Studi di Foggia, il neo vincitore ha lavorato presso la cantina abruzzese Emidio Pepe per poi fare il salto professionale all’estero. Tra le sue collaborazioni ci sono quelle come assistente enologo nella tenuta sudafricana Villiera Wines e in quella del Languedoc Roussillon Domaine Grier. La carriera del sommelier pugliese ha poi preso la strada della ristorazione, in particolare in Francia, dove vive.

Facebook
Twitter
LinkedIn