SPECIALE MWW 2022: Intesa San Paolo alla Milano Wine Week con Colline e Oltre e Destination Gusto

Tempo di lettura: 2 minuti

Domenica 9 ottobre a Palazzo Bovara il convegno Pillole di Oltrepò in cui sarà presentata Tavole Oltrepò, l’associazione degli osti del territorio pavese. In partenza anche il Wine Bus di Destination Gusto che consentirà degustazioni di prodotti a bordo offerti da Colline e Oltre.

Intesa Sanpaolo sarà presente alla Milano Wine Week domenica 9 ottobre con un convegno che porta le testimonianze di Colline e Oltre e Destination Gusto, entrambe realtà partecipate dal Gruppo e dedicate alla valorizzazione delle eccellenze del made in Italy. Colline e Oltre è nata lo scorso anno da Intesa Sanpaolo e Fondazione Banca del Monte di Lombardia per promuovere interventi di rilancio e qualificazione del settore vitivinicolo e di valorizzazione del territorio dell’Oltrepò Pavese. Tra i progetti già realizzati, Colline Oltre ha lanciato il marchio Tavole Oltrepò, l’associazione osti di territorio costituita da sedici ristoratori con lo scopo di operare per il rilancio della ricettività turistica con un’attenzione particolare alla ristorazione dell’Oltrepò Pavese e alla valorizzazione dell’identità territoriale.

Destination Gusto è il nuovo food e-commerce di prodotti d’eccellenza rigorosamente made in Italy, sviluppato grazie alla sinergia e alla fusione delle competenze tra Intesa Sanpaolo e l’acceleratore milanese Supernova Hub – Gruppo ITLM, leader nel settore dei trasporti. 

Il convegno sarà l’occasione per presentare le progettualità di Coline e Oltre al pubblico di settore unitamente agli accordi coordinati anche con qualificate scuole di formazione lombarde: l’Istituto Carlo Porta di Milano e l’Istituto Santa Chiara di Stradella. Tali accordi prevedranno la possibilità di ideare e sviluppare percorsi di alternanza e tirocinio presso le sedi dei ristoratori dell’Associazione Tavole Oltrepò, interventi didattici da parte dei ristoratori associati e infine la formazione specifica per l’attività di sala e cucina da somministrare al personale dipendente dei ristoratori stessi.

A tal proposito si segnalano due iniziative dell’Istituto Carlo Porta dove i ristoratori dell’Associazione Tavole Oltrepò potranno partecipare attraverso interventi didattici: il corso ITS Food and Beverage Management ed il corso ITS Agrifood and Marketing management in Sport Events.

Tale iniziative confermano l’importanza della formazione nell’ambito delle linee strategiche di Colline e Oltre. Realtà che dalla sua costituzione, promuove incontri bilaterali con gli operatori in un territorio che conta 75 Comuni e quasi il 70% delle aziende attive in provincia di Pavia e definisce piani di marketing per la filiera vitivinicola al fine di promuovere le sue eccellenze, in particolare il Pinot Nero e la Bonarda; un progetto dedicato allo sviluppo del tartufo nero estivo, di concerto con la Comunità montana; un hub di servizi dedicati alla ricettività, per accrescerne la qualità e valorizzare dimore storiche come i castelli.

L’incontro del 9 ottobre 2022, ore 11.30 a Palazzo Bovara, vedrà l’apertura dei lavori di Matteo Casagrande Paladini, Direttore Generale Colline e Oltre, a seguire il saluto di Livann Cisa Asinari Gresy, Direttore Generale Destination Gusto. Per ricettività e ristorazione l’intervento di Roberto Lechiancole, Prime Alture Wine Resort Casteggio e Socio Fondatore Tavole Oltrepò e di Marco Viglini, Ristorante Villa Naj Stradella e Presidente dell’Associazione Tavole Oltrepò. Sul tema Formazione interverrà Marco Viglini, Ristorante Villa Naj Stradella e Presidente dell’Associazione Tavole Oltrepò poi Rossana Di Gennaro, Preside Istituto Carlo Porta di Milano, e Stefania Fecchio, Direttore Istituto Santa Chiara a Stradella. Cantine ed Enologia saranno i temi di Mattia Nevelli, Cantine Ballabio, e Carlo Saviotti, Cà del SantoWine Consultant e di Alberto Rovati, Sommelier Formatore ASPI, Colline e Oltre.

In occasione della Milano Wine Week, il 9 ottobre il Wine Bus di Destination Gusto consentirà degustazioni di prodotti offerti da Colline e Oltre in un tour nel cuore della città, per poi proseguire con degustazioni di prodotti di altre regioni d’Italia fino al 16 ottobre.

Facebook
Twitter
LinkedIn