Aperitivo Festival

Numeri da record per la seconda edizione del World Aperitivo Day con centinaia di attivazioni in tutta Italia e grande successo per la prima edizione dell’Aperitivo Festival

Tempo di lettura: 2 minuti

Centinaia di locali, mercati e punti vendita attivati in tutta Italia e oltre 4000 partecipanti alla prima edizione di Aperitivo Festival.

Si è concluso domenica il fitto calendario di Aperitivo Festival, evento nato come estensione del World Aperitivo Day.

Il 26 maggio, grazie alla partnership con FIPE – Confcommercio, si sono attivati centinaia di locali in ogni regione e provincia italiana proponendo speciali pairing Food & Beverage, nel rispetto del Manifesto siglato lo scorso anno in occasione del World Aperitivo Day.

In parallelo, i Mercati di Coldiretti e Campagna Amica hanno portato nelle più importanti città italiane eventi e manifestazioni dedicati a questa ricorrenza con una partecipazione di pubblico straordinaria.

Le attività di promozione dell’ “aperitivo a casa” realizzate nei punti vendita Carrefour di tutta Italia hanno registrato un grande successo tra i consumatori, rendendo il World Aperitivo Day un evento nazionale che ha visto il coinvolgimento di migliaia di persone in ogni area del Bel Paese.

Dal 26 al 28 maggio ha preso vita la prima edizione di Aperitivo Festival, la kermesse che si è tenuta al Nhow Hotel di Via Tortona a Milano, trasformato per l’occasione in un percorso esperienziale di degustazione attorno al quale è stato realizzato un palinsesto di talk, masterclass e tasting delle migliori eccellenze enogastronomiche proposte dai più grandi Brand Italiani del settore, intervallati da performance artistiche che hanno permesso agli ospiti – oltre 4000 – di fare un viaggio nel gusto attraverso gli esclusivi abbinamenti proposti. Tra i partecipanti il 30% proveniva dall’estero, un segnale che dimostra l’interesse dei consumatori e degli operatori internazionali nei confronti dell’Aperitivo: una grande attrattiva e un elemento culturale di valore sul quale puntare per valorizzare ulteriormente il nostro Paese nel mondo.

Tanti gli ospiti che si sono alternati sul palcoscenico, condividendo la loro visione ed esperienza sul tema dell’Aperitivo, gli Chef Carlo Cracco, Andrea Berton e Daniel Canzian; 15 tra i più esperti mixologist provenienti da USA, Canada, Giappone, Hong Kong, UK, Spagna, Austria, Svezia e Finlandia; partner sui temi del consumo responsabile di alcolici come Uber; i Food Ensemble con la loro performance di musica “da degustare” e la mostra dei 10 artisti italiani coordinati dall’illustratore Francesco Poroli.

“Siamo orgogliosi del grande successo di questa prima edizione di Aperitivo Festival”, dichiara Federico Gordini, Presidente di MWW Group. “È la conferma che la direzione intrapresa sia quella giusta e che il percorso iniziato l’anno scorso con il World Aperitivo Day e la stesura del Manifesto dell’Aperitivo sia vincente e dal grandissimo potenziale. Ringrazio tutti i Partner che hanno reso possibile la realizzazione e il successo di questa manifestazione. Era necessario che si creasse in Italia un grande progetto di valorizzazione dell’Aperitivo, uno dei più importanti riti dell’italianità. I numeri e i risultati di queste giornate – a partire dallo straordinario coinvolgimento di pubblico delle centinaia di attivazioni del World Aperitivo Day – ci hanno dato conferma della crescita di un progetto che, grazie al contributo di Brand e Istituzioni amiche, è destinato ad avere uno sviluppo molto importante in Italia e all’estero”.

Aperitivo Festival
Facebook
Twitter
LinkedIn